LiberaVenezia

Liberi da pregiudizi, bavagli e guinzagli. Liberi di agire, per Venezia.

La serrata del 26 febbraio

L’ultima “serrata” in città risaliva a 45 anni fa.. ai tempi di Montanelli e del “Fronte per la difesa di Venezia e della laguna”, nato dopo l’acqua granda del 1966 (nella foto di archivio, datata 4 novembre 1966):

4novembre1966

Per diritto (e dovere) di cronaca, dal Gruppo Organizzato Indipendente Ambulanti riceviamo e pubblichiamo, nella rubrica “Carta Bianca”:

Giovedì 26 febbraio 2015 alle ore 10:30 ci troveremo in Piazzale della Stazione ferroviaria di Venezia e poi TUTTI a Cà Farsetti!
Il Gruppo Organizzato Indipendente Ambulanti intende informare tutte le attività commerciali che operano con concessione di commercio su area pubblica (Mercati, Banchetti di Souvenir, Bar e Ristoranti con tavolini ma anche negozi con vetrine esterne, pannelli espositivi….) di controllare quotidianamente la propria PEC (posta elettronica certificata) associata alla propria Partita IVA, in quanto nei prossimi giorni/mesi, verranno recapitati numerosi provvedimenti inerenti a revoche totali o parziali delle concessioni.
Pare che la soprintendente Renata Codello, il Commissario Zappalorto ed il Sub Commissario Pomponio intendano soddisfare in pieno le richieste del Ministro dei beni culturali Franceschini (Governo Renzi) al fine di creare Venezia Città Museo.
Stimiamo che le revoche/riduzioni di plateatici così come verranno disposte, creeranno inevitabilmente riduzioni di personale e spostamenti di attività in aree non avente valore commerciale con conseguente disoccupazione diffusa, VENEZIA NON NE HA BISOGNO!
Il nostro gruppo è per il cambiamento, ove ce ne sia la necessità, tuttavia riteniamo che si possa riuscire a valorizzare il patrimonio artistico culturale rispettando il lavoro.
In passato ci siamo anche resi disponibili a fare da ammortizzatori tra amministrazione ed operatori per pattuire un riordino ove ci fossero problemi di viabilità ed adeguamento delle strutture al fine di renderle compatibili con l’ambiente circostante, ma non siamo stati ascoltati!
Inoltre sono stati cestinati anche i progetti creati tra i commercianti e Comune stesso, anche i vecchi pianini sono stati annullati, tutto da rifare quindi ma con una linea particolarmente dura ed intransigente.
E’ inconcepibile di come si cerchi di rendere la città più decorosa penalizzando gli esercenti regolari quando nel contempo è all’occhio di tutti i cittadini di quanto poco si faccia per contrastare il diffuso abusivismo sommato all’aumento esponenziale di mendicanti e borseggiatori.
A quanto pare siamo vittime dell’effetto Expo 2015, che così com’è stato pianificato sembra essere un grosso centro nevralgico di corruzione e malaffare, il tutto (come troppo spesso accade) a discapito dei cittadini, ennesimo esempio di come siano sempre i piccoli a pagare mentre i grossi affari finanziari e la grossa distribuzione abbiano sempre terreno fertile.
Giovedì 26 febbraio 2015 alle ore 10:30 ci troveremo in Piazzale della Stazione ferroviaria di Venezia e manifesteremo per sensibilizzare i nostri governanti (non eletti dai veneziani in quando la città è stata commissariata a seguito delle indagini che hanno coinvolto la precedente amministrazione comunale). La manifestazione (pacifica ed autorizzata) avrà lo scopo di far aprire da subito un dialogo con quella che sarà la nuova amministrazione, lo scopo è far capire che le tematiche congiunte area pubblica/lavoro sarà un argomento su cui lavorare sin da subito e non un argomento di serie B, sostanzialmente stiamo cercando di evitare un disastro sociale.
Partecipate numerosi per tutelare le Vostre attività, nuove chiusure e perdite d’occupazione favorisce il costante esodo in terra ferma e la gestione facile della futura “Veniceland” a pochi personaggi di spicco e grossi gruppi commerciali! ….UNIAMOCI!!

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: